×

VENT’ANNI CON L’ORSO DI SEGALE: RITORNA IL CARNEVALE ALPINO DI VALDIERI

VENT’ANNI CON L’ORSO DI SEGALE: RITORNA IL CARNEVALE ALPINO DI VALDIERI

VENT’ANNI CON L’ORSO DI SEGALE: RITORNA IL CARNEVALE ALPINO DI VALDIERI

86 86 people viewed this event.

CULTURA E TRADIZIONI

VENT’ANNI CON L’ORSO DI SEGALE: RITORNA IL CARNEVALE ALPINO DI VALDIERI

Domenica 4 febbraio, Valdieri in festa con il Carnevale alpino. Venerdì 2 serata a tema nella sede del Parco e sabato 3 la riscoperta delle “fantine” nelle vie del paese.

Domenica 4 febbraio a Valdieri torna il Carnevale alpino dell’Orso di Segale, l’appuntamento con il mitico orso di paglia che annuncia la primavera. L’edizione 2024 è speciale: si festeggiano infatti i vent’anni dal ritorno dell’Orso.

Questa maschera tradizionale si era perduta, come molte altre, nella seconda metà del Novecento. Ma grazie alla memoria degli anziani, all’entusiasmo dei giovani valdieresi e al supporto dell’Ecomuseo della Segale, nel 2004 l’Orso è tornato a correre per le vie del paese, a fare scherzi e mattane prima di far perdere le sue tracce fuggendo nei boschi.
Anno dopo anno, la festa si è arricchita con il paziente recupero di altre figure del carnevale di una volta. Così oggi entrano in scena insieme all’Orso anche il Domatore, che tenta di tenerlo a bada; la Quaresima, che balla con lui e lo placa; i frà – finti religiosi, che declamano clamorose prese in giro in patois all’indirizzo dei concittadini; i piccoli peroulíer, i magnin, che fanno baccano sbattendo pentole e coperchi. In occasione dei vent’anni dal risveglio dell’Orso, faranno il loro ritorno sulla scena anche le Fantine, le donne da sposare, con la loro canzone che non risuona per le vie di Valdieri da almeno sessant’anni.

Domenica 4 febbraio la manifestazione inizia il mattino con il mercatino dei prodotti tipici e artigianali che animerà la via principale del paese.
Aspettando l’arrivo dell’Orso sarà possibile scoprire le storie e gli angolini più nascosti di Valdieri in compagnia di una Guida del Parco, visitare la mostra dedicata ai reperti della Necropoli di Valdieri insieme a un archeologo, partecipare ai laboratori per bambini organizzati dall’associazione Ma.N.I.A., gustare in piazza gli gnocchi cucinati dalla Proloco: tutte le attività sono gratuite.

Intorno alle ore 14, ha inizio il Carnevale vero e proprio: richiamato dalle canzoni dei Cantori dell’Orso e dalle melodie di Luca Pellegrino, l’Orso di Segale irrompe in piazza per prendersi gioco di tutti i partecipanti alla festa. Sarà compito del Domatore, aiutato da peroulìer e frà, mettere in catene il plantigrado di paglia e condurlo alla bella Quaresima, l’unica donna capace di ammansire la bestia con un ballo vorticoso, prima del grande rogo del Ciciu ‘d paia. Al termine, merenda in piazza con degustazione dei Biscotti dell’Orso di Segale e grande gioco per bambini dell’ago nel pagliaio.

La festa vera e propria è preceduta da due appuntamenti. Venerdì 2 febbraio alle 20.45 nel salone Alberto Bianco presso la sede delle Aree Protette Alpi Marittime (piazza Regina Elena 30) ci sarà una serata in compagnia di Davide Porporato per approfondire la figura dell’Orso e il tema dei carnevali alpini nelle valli occitane e non solo. Sabato 3 febbraio alle 20.30, le belle fantine della tradizione faranno la loro ricomparsa per le vie del paese tra questue, scherzi, canzoni e degustazioni gratuite. Una festa itinerante per tutti, in cui riscoprire riti e canti “quasi” dimenticati, accompagnati dalla musica di Luca Pellegrino e dai Cantori dell’Orso.

Consulta il programma completo della manifestazione.

 

Il Carnevale alpino di Valdieri è organizzato da Aree Protette Alpi Marittime / Ecomuseo della Segale, Comune di Valdieri e Unità Pastorale Valle Gesso, insieme alla comunità di Valdieri.
Si ringraziano per la preziosa collaborazione la Proloco di Valdieri, la Società Operaia di Mutuo Soccorso di Valdieri, l’associazione Vudier Cuento, l’associazione Ma.N.I.A., i Cantori dell’Orso e il Gruppo animatori parrocchiali.

Dettagli aggiuntivi

Organizzato da: - Aree Protette Alpi Marittime / Ecomuseo della Segale, Comune di Valdieri e Unità Pastorale Valle Gesso, insieme alla comunità di Valdieri.

Telefono - 0171976800

Email - info@areeprotettealpimarittime.it

Per iscriverti all'evento invia per email i tuoi dati info@areeprotettealpimarittime.it

Iscriviti usando webmail: Gmail / AOL / Yahoo / Outlook

 

Data e ora

02-02-2024 @ 20:30 al
04-02-2024
 

Location

 

Tipologie di evento

 

Categoria dell'evento

Condividi con...